Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna che rimarrà per sempre nel mio cuore - e che mi manca da morire da quando non c'è più- e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

sabato 25 gennaio 2014

Recensione: 'Trilogia delle Gemme' di Kerstin Gier

Buon pomeriggio a tutti! Oggi ho finalmente terminato la famosa trilogia della Gier e, in diretta, vi lascio la recensione cumulativa dei tre volumi. Buona lettura!


Titolo: Trilogia delle Gemme (Red, Blue, Green)
Autore: Kerstin Gier
Pagine: 329, 345, 429
Prezzo: € 12,00 ciascuno
Editore: TEA (dal catalogo Corbaccio)

TramaPer l'amica Leslie, Gwendolyn è una ragazza fortunata: quanti possono dire di abitare in un palazzo antico nel cuore di Londra, pieno di saloni, quadri e passaggi segreti? E quanti, fra gli studenti della Saint Lennox High School, possono vantare una famiglia altrettanto speciale, che da una generazione all'altra si tramanda poteri misteriosi? Eppure Gwen non ne è affatto convinta. Da quando, a causa della morte del padre, si è trasferita con la mamma e i fratelli in quella casa, la sua vita le sembra sensibilmente peggiorata. La nonna, Lady Arisa, comanda tutti a bacchetta con piglio da nobildonna e con l'aiuto dell'inquietante maggiordomo Mr Bernhard, e zia Glenda considera lei, Gwen, una ragazzina superficiale e certamente non all'altezza del nome dei Montrose. E poi c'è Charlotte, sua cugina: capelli rossi, aggraziata, bravissima a scuola e con un sorriso da Monna Lisa. È lei la prescelta, colei che dalla nascita è stata addestrata per il grande giorno in cui compirà il primo salto nel passato. Charlotte si dà un sacco di arie, ma Gwen proprio non la invidia: sa bene che si tratta di una missione pericolosissima non solo per la sua famiglia ma per l'umanità intera, e da cui potrebbe non esserci ritorno. E non importa se Charlotte non viaggerà sola ma sarà accompagnata da un altro prescelto, Gideon de Villiers, occhi verdi e sorriso sprezzante... Gwen non vorrebbe davvero trovarsi al suo posto. Per nulla al mondo...

Recensione:

Probabilmente se non fossi stata convinta dalla mia amica Leda, non mi sarei mai avvicinata a questa trilogia. Questo perché non mi aveva mai attirata particolarmente, ma dati i millemila commenti positivi e tutte le voci contente che avevo sentito, alla fine ho deciso di tentare.
Devo dire che la lettura non mi è propriamente dispiaciuta, ma ho trovato la storia piuttosto monotona e Gwen un pò troppo in crisi mistica. Nel senso, una pagina prima sembra adulta e responsabile, quella dopo torna ad essere una ragazzina un pò frignona; e questo mi ha un tantino innervosita, devo dire la verità.
La cosa che ho apprezzato di meno sono stati i dialoghi, soprattutto quelli del primo volume, che mi sono sembrati incredibilmente banali.
Per il resto tutto okay: lo stile è scorrevole, la storia ben organizzata (anche se di molti passaggi secondo me si poteva fare anche a meno) e le idee di fondo sono carine. I colpi di scena non mancano, anche se a volte sono un pò troppo inverosimili, ma perlomeno riescono a tenere incollato alle pagine il lettore senza farlo annoiare.
Infine posso dire che consiglio questa trilogia a chiunque abbia voglia di una lettura veloce e poco impegnativa.
I miei voti ai singoli libri sono stati:
-'Red': 3/5;
-'Blue': 3/5;
-'Green': 3/5.


46 commenti:

  1. Questa trilogia è nella mia WL da secoli, di recente ho visto il film tratto dal primo volume e ho scoperto solo alla fine che si riferiva a RED. XD Il film è carino, leggerò i libri per curiosità! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho saputo di recente dell'esistenza del film, ma non ho avuto l'occasione di guardarlo. Comunque dopo che avrai letto la trilogia, sarei contenta di conoscere anche il tuo parere!

      Elimina
    2. Sarai la prima a saperlo! :D

      Elimina
  2. Noooo tesoro non sai che dispiacere :( speravo davvero che ti piacesse tantissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vabé, non ho mica detto che non mi è piaciuta per niente. Però, dato come ne parlavate tutti quanti, avevo delle aspettative decisamente più alte!

      Elimina
  3. È tra i miei libri preferiti, a livello di saghe penso IL preferito. Ma il monfo è bello perché vario e, ovviamente, non tutto può piacere a tutti ^_^

    RispondiElimina
  4. Red lo devo ancora comprare! Maledetti arretrati!
    Oddio *__* quella copertina di fianco a destra mi sembra di riconoscerla!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ho tantissimi arretrati, accidenti!
      Comunque.. Sbaglio o noto una certa contentezza? ahah

      Elimina
    2. ^^ Felicissima! Anche per il solo fatto che lo stai leggendo! E se non dovesse piacerti non farti tanti scrupoli a dirlo! Non mi offendo, anzi. Qualche critica fa sempre bene! :)

      Elimina
    3. Vabene Tania, ne terrò conto!
      Nel frattempo ho aggiunto il titolo su Anobii, spero ti faccia piacere!

      Elimina
    4. Certo che mi fa piacere! :D
      Grazie!

      Elimina
  5. Già non mi convincevano per niente prima..ma adesso non sono più sicura di volerli leggere, o almeno per il momento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai preso la tua decisione infine!
      Comunque non è che te li sconsiglio, solo che non sono tutto questo spettacolo.. Almeno secondo me.

      Elimina
    2. io ho iniziato Red più o meno 3 volte e poi interrotto. Non so, non mi ha mai convinto molto. Ne sento parlare benissimo da tante persone, ecco dove nasce la mia indecisione, perché a quest'ora li avrei dimenticati. Non vorrei giudicare senza leggere o almeno senza andare fino infondo, però non sono in vena di letture mediocri!

      Elimina
    3. Magari più avanti ti verrà voglia, come è successo a me e deciderai di leggere la trilogia. Nel frattempo se non ti va non forzarti nel leggerla, sennò finirà che la odierai apposta!

      Elimina
  6. MAnnaggia Ile!
    a me giusto l'ultimo ha convinto meno.. Però mi è piaciuto perché mi ha fatto ridere e Gwen l'ho trovata diversa dalle altre protagoniste :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io Gwen in molte parti l'ho sopportata poco. L'ho trovata troppo incerta e superficiale nella maggior parte delle situazioni,

      Elimina
  7. A breve leggerò l'ultimo volume, ma la mia opinione è decisamente vicina alla tua.. l'ho trovata una trilogia leggera e simpatica, ma niente di speciale :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah bene, mi fa piacere saperlo.
      Aspetto la recensione di 'Green'!

      Elimina
  8. Ovviamente non è un capolavoro, però devo dire che questa trilogia mi è piaciuta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma si, nessuno dice sia brutta. Però c'é di meglio!

      Elimina
  9. Condivido la tua recensione al cento per cento... ho preso il primo in biblioteca e quando l'ho finito mi è sembrato di aver letto un libro in cui non succedeva niente! L'idea era carina, ma non è un libro che mi sento di consigliare... sono completamente d'accordo con te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' precisamente l'idea che ho avuto anche io di 'Red'! Secondo me l'autrice si è gingillata troppo in parti che poteva benissimo tralasciare per far avvenire qualcosa di più interessante!
      Comunque io non è che non la consiglio, ma certamente non la metto tra i primi della lista.

      Elimina
  10. Ciao Ile!! Ti dico la verità: inizialmente anche a me non attirava per niente. Avevo proprio deciso di snobbarla fino a quando una mia amica mi portò il primo libro a lavoro e me lo prestò. Quindi iniziai a leggerla e mi dovetti ricredere perchè mi è piaciuta molto alla fine! Insomma la protagonista è spassosa e non è una di quelle che si piange addosso o cerca rifugio nel maschione della situazione :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bho, a me non è sembrata così simpatica questa protagonista. Forse sono la pecora nera della situazione? ahah

      Elimina
  11. Effettivamente Gwen non e' un personaggio troppo fantastico, però avrei dato almeno 4 al primo :/
    Comunque ho guardato il film e te lo sconsiglio proprio: è un miscuglio dei primi due libri insieme fatto non troppo bene...
    (Però non vedo l'ora di leggere la Trilogia dei sogni ^^)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie della dritta, penso proprio che lo eviterò allora!
      Per quanto riguarda la Trilogia dei Sogni, io non so se la leggerò. Vedremo!

      Elimina
  12. Peccato! Voglio leggere questa saga da quando è uscito il primo libro, però penso lo leggrò comunque per curiosità! :)

    RispondiElimina
  13. Io ho adorato i primi due il terzo devo ancora leggerlo invece! Ho trovato lo stile della Gier davvero brioso e agile e anche i personaggi mi sono piaciuti molto ma il bello di leggere i diversi blog è che ognuno trae dalla lettura impressioni differenti ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È quello che dico sempre, altrimenti sai che noia se si leggessero recensioni tutte uguali?!

      Elimina
  14. E' una delle saghe che devo leggere. Spero che non mi deluda.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai cara, non è detta!! Magari a te piacerà molto!

      Elimina
    2. Lo spero tanto :) cmq ti farò sapere quando la inizierò.

      Elimina
  15. Io ho adorato i primi due libri, ma per l'ultimo avrei voluto qualcosa di più.
    Cmq non ti preoccupare Ile, mica abbiamo i gusti tutti uguali ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Personalmente li ho trovati tutti allo stesso livello!

      Elimina
  16. Peccato non ti sia piaciuto di più, io l'ho adorata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E vabé, magari con la nuova trilogia mi conquisterà di più!

      Elimina
  17. Sono perfettamente d'accordo con te su tutto, anche a me Gwen spesso e volentieri ha dato sui nervi! XD
    L'idea di fondo è carina e io mi sono mangiata la trilogia in meno di una settimana, complice lo stile di scrittura che è fresco e leggero, scorrono bene anche a livello di trama, tranne forse qualche parte nel primo libro che mi ricordo mi ha fatta arenare un attimo perchè non succedeva niente di particolare. I colpi di scena non mi hanno stupita molto perchè avevo già beccato tutti gli indizi possibili e immaginabili e alla fine sapevo già come sarebbe finita.
    Nel complesso è una lettura carina, non impegnativa, io la tenni come post sessione d'esami per rilassarmi la testa ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sembra un'ottima idea quella di tenere la trilogia come lettura per rilassarsi. Io ho deciso di leggerla in un momento in cui non avevo molta voglia (e molto tempo) di leggere e devo dire che lo stile semplice e veloce aiuta parecchio.

      Elimina
  18. Sto notando sempre più pareri contrastanti su questa trilogia :/ penso che proverò il primo come lettura leggera, proprio come hai consigliato tu :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottima idea Francesco!! Poi fammi sapere se ti sarà piaciuto!

      Elimina

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)