Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna che rimarrà per sempre nel mio cuore - e che mi manca da morire da quando non c'è più- e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

sabato 30 agosto 2014

Recensione: 'Nina e il potere dell'Absinthium' di Moony Witcher

Rieccomi qui, cari amici. Oggi voglio lasciarvi due post. Perché? Semplice.. Ho appena terminato questo libro ed ho urgente bisogno di parlarne con voi.

Titolo: Nina e il potere dell'Absinthium
Serie: Nina la bambina della Sesta Luna #6
Autore: Moony Witcher
Pagine: 305
Prezzo: € 9,90
Editore: Giunti

TramaNina è ancora una volta in difficoltà, ma non solo nella sua lotta contro il male. Come ogni adolescente, si trova, per la prima volta, a lottare con i sentimenti. Da un lato la sicurezza e la serenità dell'affetto per Francesco, compagno e amico da sempre, cresciuto con lei, dall'altra parte però diventa sempre più forte e seduttiva la figura ambigua di Livio, nemico e subdolo prima, confidente e interessato poi. Aiutata dai suoi amici, compagni di avventure e sostegno fondamentale, Nina dovrà scegliere ancora una volta la via giusta per sé e per il bene del mondo. Età di lettura: da 8 anni.

Recensione:

Voglio iniziare dicendo ciò che questa saga è stata per me quando ero più piccola: l'amavo. L'amo tutt'ora, ma di essa apprezzo solo i primi quattro volumi, ovvero la serie reale. Mi chiedo ancora perché, dopo otto anni dalla sua chiusura, l'autrice abbia voluto riprendere in mano i personaggi e rovinare tutto, facendo diventare l'avventura di Nina e i suoi amici un gruppo di scene sdolcinate e azioni che non erano mai appartenute ai ragazzini nei primi quattro libri.
Con questa premessa, perché non voglio che voi non leggiate la serie vera, mi permetto di dire che questo volume, così come il suo precedente, non è affatto all'altezza della Witcher e della sua storia.
Il fatto che Cesco e Nina siano stati fatti diventare una coppia sdolcinata e piena di problemi mi ha davvero infastidita, perché avevo sempre apprezzato il piacere dell'amore 'vedo non vedo' con cui si erano palesati nei primi quattro volumi. Mi sembra anche che l'autrice abbia abbassato il livello della narrazione, concedendosi al fatto che la sua saga è stata etichettata come 'per bambini'. Mi sembra, quindi, che tutto ciò che è stato racchiuso nel quinto e sesto volume (e suppongo che sarà così anche nel settimo) non potrà mai essere all'altezza dei quattro libri precedenti, nonostante la storia di per sé si mostri ancora carina.


8 commenti:

  1. Sembra carina questa saga ma non sono ancora convinto del tutto :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ti consiglio molto di leggere i primi quattro volumi. Anche perché al quarto la storia si chiude perfettamente.

      Elimina
  2. anche io la amavo quando ero più piccola e ogni tanto la voglia di riprenderla mi assale.. non ho ancora affrontato questi ultimi due libri xo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Personalmente, se vuoi mantenere quell'amore, ti consiglio di non continuare oltre il quarto libro.. Poi ovviamente sta a te scegliere!

      Elimina
  3. Ciao Ilenia! C'è un premio per te sul mio blog :)
    http://creaturedicarta.blogspot.it/2014/08/the-very-inspiring-blogger-award.html
    (si, lo so che hai già pubblicato i tuoi sette fatti ma non potevo non nominarti ♥)

    RispondiElimina
  4. Faccina intristita. Anche a me erano piaciuti molto i primi volumi, nonostante preferissi la saga di Geno, e mi dispiace di questo peggioramento. Spero che non abbia ripreso questa serie solo per i "soliti" motivi commerciali e nient'altro.

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)