Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna che rimarrà per sempre nel mio cuore - e che mi manca da morire da quando non c'è più- e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

martedì 25 ottobre 2016

Recensione: 'Un amore oltre le stelle' di Melissa Landers

Buongiorno lettori! Anche questa settimana vi lascio due recensioni vicine, ma non abituatevi perché già so che probabilmente la prossima settimana non avrò nulla da recensirvi, visto che ho un esame e che nel fine settimana sarò assente. 
In ogni caso, oggi vi parlo di un libro che mi sono fatta regalare dai miei l'anno scorso per il compleanno, seguendo il consiglio della mia amica Jessica. Ho scoperto che a breve uscirà il seguito, quindi sono moooolto curiosa!

Titolo: Un amore oltre le stelle
Serie: Alienated #1
Autore: Melissa Landers
Pagine: 346
Prezzo: € 9,90
Editore: Newton Compton Editori
Traduzione: Marco Bisanti

TramaCara Sweeney è stata selezionata tra migliaia di studenti per il primo gemellaggio intergalattico. Cara è emozionata: ospiterà sotto il suo tetto un alieno, avrà accesso a un sacco di segreti e informazioni su di lui e sul suo popolo e il suo blog non potrà che trarne enorme beneficio. Eppure tutte le aspettative di Cara vacillano quando conosce Aelyx. Gli alieni condividono quasi lo stesso DNA con gli umani, ma sono più freddi, molto più freddi: detestano il loro cibo, non sanno cosa significhi baciarsi e ci tengono a mantenere le distanze. Eppure un terrestre non potrebbe essere mai tanto bello. Quando i compagni di classe di Cara vengono travolti dalla paranoia anti-alieno, il college improvvisamente non è più un luogo sicuro. Abbandonata da tutti e persino divenuta oggetto di minacce, Cara trova sostegno nell'ultima persona dalla quale sperava di averlo: Aelyx. E si troverà costretta ad ammettere che lui non è solo l'unico amico che ha, ma anche il ragazzo di cui si è perdutamente innamorata. Aelyx però le ha nascosto la verità sul vero fine del suo viaggio sulla Terra e sulle sue conseguenze...

Recensione:

Leggere questo libro è stato un po' come immergermi in due generi che ho imparato ad apprezzare da qualche temo a questa parte: il distopico e il romance. Non si tratta di una società distrutta, ma credo che possa comunque pensare a questa storia nei termini descritti nella prima frase perché si tratta di un gemellaggio alieno che dietro di sé porta degli oscuri presagi per la Terra.
La scrittura della Landers è molto scorrevole e mi piace l'idea dei due punti di vista, anche se non è riuscita a creare quell'effetto di urgenza che solitamente provoca in me il passare da un punto di vista all'altro. Non c'è stato un personaggio che mi interessasse più dell'altro, quindi la mia lettura è proseguita spedita dall'inizio alla fine, senza che dovessi scapicollarmi per leggere i pensieri di uno rispetto ad un altro. Sia Aelyx che Cara mi sono piaciuti molto per la loro semplicità ed ho sorriso tantissimo nell'accorgermi che Cara è una blogger.
La storia in sé non mi è dispiaciuta e credo che la trama sia piuttosto originale, però mi è sembrato come se l'autrice si fosse un po' dimenticata la parte dei rapporti umani. Mi spiego meglio. Nel libro sono presenti moltissimi tipi di rapporto tra Cara e gli altri: amicizia, amore, odio.. però non sono riuscita ad immedesimarmi molto in lei, tranne che in alcune scene sporadiche in cui, finalmente, si arrivava al dunque con Aelyx e la descrizione degli stati d'animo dei personaggi mi ha fatto emozionare molto, sopratutto nella scena del controllo dei battiti del cuore.
Credo che i leriani siano degli umanoidi interessanti e sono curiosa di sapere di più sul loro popolo e su ciò che riserva il futuro sia per loro che per gli umani e la Terra, sopratutto perché questo primo libro è finito in un modo così improvviso che mi ha lasciata di stucco e con dentro un sacco di punti interrogativi. Per fortuna il seguito uscirà a breve, così non dovrò attendere un secolo per sapere come proseguirà la storia!

10 commenti:

  1. quanto mi interessa questo libro! e dopo la tua recensione sono ancor più curiosa. l'unica è che non credevo fosse una serie :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che quando lo ho comprato nemmeno io sapevo fosse una serie? Lo ho scoperto molto dopo xD

      Elimina
  2. Mi dispiace che non ti sia piaciuto molto >.< una cosa che ricordo che mi era piaciuta era il fatto era l'assenza di instalove, cosa che odio preferisco che i due protagonisti si innamorano lentamente come in questo caso ehehe chissà magaril il secondo ti piace di più, ho visto esce a novembre *^*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si che mi è piaciuto! Però sono riuscita ad immedesimarmi poco in Cara e quando succede mi dispiace sempre xD poi il finale mi ha lasciato proprio in sitle: ma che cavolo di finale è questo!?!?!??!

      Elimina
  3. Distopia e romance erano buone premesse ^^ magari lo recupero <3

    RispondiElimina
  4. Ce l'ho :3 devo leggerlo da un secolo!
    Mi ricorda la serie tv Star-crossed, che all' epoca mi era piaciuta molto. La conosci? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non la conosco, lo sai che io e le serie tv non andiamo d'accordo xD

      Elimina

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)