Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna (sì, è la mia gatta, una dei diecimila animali che possiedo) e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

venerdì 12 maggio 2017

Recensione: 'Let me kiss you hard' di Valentina Bindi

Buongiorno lettori! Oggi vi lascio la recensione di un libro che mi è stato inviato dall'autrice, della quale troverete a breve un'intervista qui sul blog. 
Questa è l'unica recensione che sono riuscita a programmare per questa decina di giorni in cui sono lontana dal blog perché 'Let me kiss you hard' è l'ultimo libro che ho concluso prima dell'arrivo del mio fidanzato e. a proposito di amori a distanza, questa lettura è capitata a fagiolo!

Titolo: Let me kiss you hard
Serie: Let me kiss you hard #1
Autore: Valentina bindi
Pagine: 234
Prezzo: € 11,49
Editore: Pubme

TramaAnna, una ragazza di ventotto anni di Dublino si ritroverà a scoprire un sogno che non ha mai potuto avere. La sua famiglia è ricca, ma ciò non ha fatto altro che alimentare le sue insicurezze fino a portarla verso brutte strade. Rooney è la sua migliore amica, la sorella mancata, è lei che ogni volta la salverà sempre sull'orlo del precipizio. Ma non potrà evitare che si innamori di un ragazzo alquanto misterioso. Si tratta di Morgan, lui è il figlio della ricca Welsh Beauty Production, la ditta numero uno in Irlanda per profumi e saponi biologici. Tutto nascerà da un incontro casuale alle splendide scogliere Cliffs Of Moher; da una semplice richiesta di scattare una fotografia sboccerà quello che sarà il suo amore più difficile. Da quel giorno la sua vita verrà stravolta, la distanza non potrà mettere freni al loro amore. Ma soltanto un particolare che scoprirà Anna riguardo la famiglia di Morgan la farà allontanare fino a lasciarsi. A cadere tra le braccia di un altro, tra dolore e amore sarà costretta a decidere se seguire il suo amore o lasciare che se ne vada, perché lei ha troppa paura delle responsabilità.


Recensione:

La prima cosa che devo dirvi, parlando di questo libro, è che per due terzi mi è piaciuto, mentre l'ultima parte mi ha fatto un po' storcere il naso perché l'autrice ha inserito moltissime cose che secondo me non erano del tutto necessarie, o almeno non tutte insieme.
Per il resto, la storia è molto scorrevole ed anche se non ci troviamo davanti ad una trama originalissima, devo dire che mi è piaciuto seguire la nascita dell'amore tra Anna e Morgan. Quest'ultimo è un personaggio davvero interessante, così come Anna che con la sua paura di vivere riesce a suscitare nel lettore diversi sentimenti. A volte non si può fare a meno di volerla stringere tra le braccia, altre volte è quasi insopportabile con i suoi modi di fare da bambina.  Entrambi i personaggi hanno un passato burrascoso alle spalle che li ha resi ciò che sono e devo dire che mi è piaciuta la scelta del segreto di Morgan. L'autrice ha lasciato degli indizi in tutta la prima metà del libro ed è stato interessante scoprirli uno alla volta, osservando attentamente le varie scene. Mi sono sentita una brava lettrice, quando mi sono resa conto di aver indovinato cosa nascondesse Morgan, anche grazie agli indizi volutamente lanciati dall'autrice!
Un altro personaggio interessante è Rooney, migliore amica di Anna. Trovo che sia davvero adorabile e il loro comportamento mi è sembrato molto realistico, con il loro continuo battibeccare amichevolmente.
Una cosa che mi è piaciuta più di tutto il resto, è il modo in cui l'autrice descrive le emozioni scaturite dalla relazione a distanza tra i due protagonisti. Avendo io stessa un fidanzato a seicento chilometri di distanza, mi sono ritrovata moltissimo nelle paure e nelle sensazioni di Anna nei momenti in cui doveva lasciare Morgan per tornare a casa (o viceversa).
Insomma, 'Let me kiss you hard' è un libro adatto se si ha voglia di qualcosa che scorra molto velocemente. L'autrice ha uno stile semplice ed apprezzabile, che aiuta a divorare il libro pagina dopo pagina, nonostante ci siano alcuni refusi, sopratutto nell'uso delle virgole. (So, però, che è in stampa una nuova edizione, quindi magari sarà tutto corretto!)

4 commenti:

  1. non conosco questo libro ne l'autrice. per fortuna in giro ci sono tante cose interessanti da scoprire e blogger che ci aiutano a scoprirle!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'autrice si fa molta pubblicità sopratutto su Instagram. Ha scritto anche altri libri, sempre in autopubblicazione :)

      Elimina
  2. Ciao! Hai un blog bellissimo :) Mi sono iscritta ai lettori fissi, se ti va passa dal mio :*
    http://abeautifulencounterbooks.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Caterina, grazie mille e benvenuta nel mio angolino!

      Elimina

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)