Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna che rimarrà per sempre nel mio cuore - e che mi manca da morire da quando non c'è più- e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

martedì 27 marzo 2018

Segnalazioni dalle case editrici

Buongiorno lettori! Questo sembra davvero un momento di fuoco per le uscite di nuovi interessantissimi libri! Mi rendo conto che ultimamente la mia casella di posta elettronica esplode a causa delle newsletter a cui sono iscritta e dei comunicati stampa che mi inviano alcune case editrici.
Anche oggi, come la settimana scorsa, torno da voi con tantissimi titoli che sono certa metteranno a dura prova il vostro portafogli (e il mio, ma devo ricordarmi che sono ancora in pieno project ten books!).

TitoloMai più innamorata
Autore: Cecilie Bertod
Pagine: 352
Prezzo:  € 6,99 cartaceo
Editore: Newton Compton Editori

TramaDaphne è una famosissima autrice di romanzi erotici e per il suo ultimo libro ha appena firmato un contratto con un anticipo da capogiro. Però, dopo aver incassato l’assegno, la sua ispirazione si è come bloccata. Non risponde alle numerose email del suo editore e si barrica dentro casa, fino a quando non decide di ascoltare il consiglio del suo commercialista, che le propone di tornare nel paesino in cui è nata e trascorrere lì qualche giorno in totale relax. Sperando di trovare la giusta concentrazione, Daphne va quindi a Banff, ma le cose non migliorano affatto. Tutt’altro. A renderle la vita impossibile ci pensa Edward, un architetto che ha un conto in sospeso con lei, perché uno dei suoi libri gli ha causato non pochi problemi... Eppure, anche se è difficile da ammettere, Daphne si rende ben presto conto che riesce a scrivere solo quando vede Ed. E lei non intende in alcun modo rinunciare alla possibilità di terminare il suo romanzo...
Titolo: La moglie innocente
Autore: Amy Lloyd
Pagine: 336
Prezzo: € 2,99 ebook
Editore: Newton Compton Editori

Trama: Vent’anni fa, Dennis Danson fu arrestato e condannato per l’omicidio di una ragazza nella Contea di Red River, in Florida. Ora, dopo tanto tempo, sul web si sta diffondendo a macchia d’olio un documentario che rimette in discussione le indagini. Il popolo della rete invoca la liberazione dell’uomo, accusato ingiustamente. A chilometri e chilometri di distanza, in Inghilterra, Samantha è ossessionata dalla storia di Dennis.Gli scrive delle lettere e si lascia sedurre dal suo fascino e dalla sua gentilezza. Tanto da decidere di abbandonare la sua vecchia vita per sposarlo e lottare ufficialmente per il suo rilascio. Eppure, quando la campagna ha successo e Dennis viene liberato, Samantha inizia a notare piccoli dettagli che le fanno temere di non aver mai compreso veramente l’uomo che ha sposato. Davvero può essere sicura che sia innocente?
Titolo: Fai un fischio. Storie dell'altra Italia
Autore: Milvia Spadi
Pagine: 136
Prezzo: € 13,00 cartaceo
Editore: Mincione Edizioni

TramaL’onestà è oggi un valore eroico... A tal punto che ci si chiede come la gente onesta riesca ad andare avanti. Queste sono storie italiane di vita e di professioni che non cedono alle avances dell’eterno candidato al potere corrotto.
“Noi studenti del Liceo Bertrand Russell di Roma abbiamo preso parte al
progetto di alternanza scuola-lavoro proposto dalla Mincione Edizioni. Il nostro gruppo ha scelto un manoscritto inviato alla casa editrice dalla giornalista Milvia Spadi. Abbiamo apprezzato la passione dell’autrice per il suo mestiere, che trapela dalle storie proposte, dove le azioni, altrove normali, in Italia diventano vere e proprie imprese eroiche.”
Titolo: Melencolia
Autore: Stefano Rizzo
Pagine: 218
Prezzo: € 14,00 cartaceo
Editore: Mincione Edizioni

TramaNei primi anni ’70 un giovane ricoverato dopo una grave operazione trascorre le sue giornate assistendo ai tanti piccoli fatti quotidiani dell’ospedale, che nel suo delirio febbricitante si intrecciano con i ricordi del passato e con le immagini che emergono dai sogni, confondendosi con la realtà. La sua vicenda si intreccia a quella di un giovane studioso di filosofia che nell’aprile del 1968, dopo una notte insonne seguita all’assassinio di Martin Luther King, si aggira per la città, ricevendo una serie di premonizioni. I piani della narrazione si congiungono episodicamente e finiscono con l’intrecciarsi fondendo sogno, presente e passato in una mescolanza inquietante, che segna un nuovo inizio riconciliato e liberato dalla paralisi della memoria e dall’angoscia del presente. Un affresco dell’America della fine degli anni ’60, prima di precipitare nella recessione e nel Watergate, sul cui sfondo è sempre presente l’enigmatica Melencolia I di Albrecht Dürer che, assieme alle altre sue litografie del periodo, costituiscono il filo interpretativo della storia.
TitoloVolete il lavoro o volete Zico?
Autore: Giuseppe Di Leva
Pagine: 176
Prezzo: € 13,00 cartaceo
Editore: Mincione Edizioni

TramaCon uno sguardo sempre lucido e spesso ironico, Giuseppe Di Leva racconta l’Italia culturale e politica dagli anni ’70 in poi, attraverso gli incroci con alcuni protagonisti: Carmelo Bene, Walter Chiari, Hans Werner Henze, Renato Rascel, Marco Tutino, Renzo Vespignani ma anche Carlo Fontana, Claudio Martelli, Carlo Tognoli...
Titolo: La (inesorabile) vendetta del grande cetriolo
Autore: Roberta Boriosi
Pagine: 126
Prezzo: € 13,00 cartaceo 
Editore: Sillabe di Sale Editore

Trama: Roberta Boriosi in La (inesorabile) vendetta del Grande Cetriolo. Secondo manuale eroicomico di sopravvivenza narra di un lontano paese, Cucurbilandia, in cui il controllo della popolazione non avviene tramite tirannia ma promuovendo la mediocrità. In questo contesto si muove la protagonista Oscarina Mammaliturchi, “assistentona graduata della gloriosa Polizia di Cucurbilandia in attesa di quiescenza”, che tenta con scarso successo e con esiti grotteschi di rimediare alla passività e alla disinformazione dei cittadini. La storia di Oscarina e dei personaggi-macchiette che la circondano è narrata con la vivacità e la leggerezza tipica di una cantastorie navigata; la scrittrice è infatti prima di tutto una drammaturga, e nella struttura a episodi offre il meglio di sé, creando quadri di impatto umoristico che ben si presterebbero a una rappresentazione teatrale. Ciò che più colpisce del romanzo è la minuziosa caratterizzazione dei personaggi: dalla protagonista testarda e goffa, “tonica come una medusa spiaggiata” che fa il meno possibile mettendoci il massimo impegno e arrivando sempre a combinare disastri, a Carapace “esperto onnicomprensivo” che predica la verità suprema ma che non riesce a discostarsi dall’ordine costituito, al pappagallo Policarpo detto Pedro, scappato da un zoo di Tenerife e indovino nei mercati rionali, a Paticchio “sospiratore seriale” fino al buon Kiamby “tuttofare nullafacente”. Il mondo creato da Roberta Boriosi è così profondamente concepito che in rete è possibile trovare blog dedicati alla città-stato di Cucurbilandia e a Oscarina Mammaliturchi. Nonostante alla base del racconto vi sia un intento umoristico e paradossale, ogni personaggio e situazione all’apparenza nonsense porta al suo interno un messaggio importante. Oscarina, ad esempio, è la metafora dell’individuo soggetto alla meschinità di un ambiente di lavoro corrotto, che invece di adagiarsi e trarre profitto dal contesto in cui vive cerca con i suoi mezzi, purtroppo modesti, di cambiare la realtà. Vi sono risate e un’amarezza di fondo in La (inesorabile) vendetta del Grande Cetriolo; vi è una rappresentazione delle incongruenze e delle assurdità della società contemporanea, che fanno sì che il nostro mondo assomigli più di quanto si possa immaginare a quello di Cucurbilandia. E tra un sorriso e un’espressione inebetita si ha il tempo di riflettere su quanto sia importante la libertà di pensiero e di espressione, e come sia più giusto seminare idee e non solo cetrioli.
TitoloPreludio a un bacio
Autore: Tony Laudadio
Pagine: 224
Prezzo: € 17,00 cartaceo
Editore: NN Editore

TramaEmanuele è un barbone, un musicista che suona agli angoli delle strade. Ha rinunciato a ogni affetto e contatto umano, tranne quello di Maria, che lavora in un bar e si prende cura di lui. Finché un giorno, dopo un’aggressione, Emanuele si risveglia in ospedale e si accorge d’un tratto che la sua apatia è scomparsa: persone e cose brillano di una nuova luce, spingendolo ad agire per rimediare agli errori di un passato sprecato.
Non solo un romanzo, ma un monologo su carta ambientato in un teatro fatto di jazz, ricordi e rimpianti; Tony Laudadio ci consegna una storia colorata come una processione lungo le strade di una città di provincia, popolare e anche un po’ kitsch, emozionante come il brivido che ci coglie quando ritroviamo frammenti di fiaba nella vita di tutti i giorni.
Preludio a un bacio è la storia di una rinascita in crescendo, in corsa verso una felicità inafferrabile, ma comunque capace di dare senso a una vita intera.
TitoloD'amore e baccalà
Autore: Alessio Romano
Pagine: 162
Prezzo:  € 20,00 cartaceo
Editore: EDT

Trama: «Raccontami quello che sai sul Fado...» «Il Fado è il tentativo riuscito di trovare una perfetta alchimia tra poesia e musica. Ma in una tasca è anche connesso con il cibo: è l'ultimo senso, il suono, che rende perfetta la percezione di un piatto che ha già sapore, odore, aspetto ed è caldo o freddo, ma non emette alcun rumore. E poi c'è il sentimento. Un bravo fadista canta e suona sempre come se quella fosse l'ultima canzone della sua vita.» «Che bello.» «Sempre che stasera riusciremo a godercelo», mi dice Beatriz indicando il gruppo di ragazze greche che stanno ordinando un'altra bottiglia di vino. «Possibile che voi turisti dobbiate Essere sempre ubriachi e molesti?» «Ehi! io che centro?»
TitoloIl profumo del mosto e dei ricordi
Autore: Alessia Coppola
Pagine: 320
Prezzo:  € 10,00 cartaceo
Editore: Newton Compton Editori

TramaLavinia vive a Firenze, dove studia e lavora come restauratrice.Quando un telegramma le annuncia la morte del nonno, che non ha mai conosciuto, sarà proprio lei a partire per la Puglia per valutare l’eredità ricevuta. Al suo arrivo trova un’antica masseria da ristrutturare, terre e vigneti in stato di abbandono, ma trova anche una grande famiglia pronta ad accoglierla. Abituata alla città, Lavinia si sente quasi a disagio in quell’ambiente rustico, e mal sopporta le premure e l’affetto che tutti le riservano, convinti che lei sia lì per risollevare le sorti della tenuta. E invece Lavinia è pronta a venderla, anche se non ha il coraggio di confessarlo.Quel viaggio in una terra sconosciuta, selvaggia e vigorosa, ha però in serbo delle sorprese. Alessandro, il giovane agronomo che lavorava a fianco del nonno, le farà conoscere ogni angolo della proprietà, la guiderà alla scoperta delle sue radici, narrandole storie che nessuno le ha mai raccontato. Ripercorrere insieme a lui quel passato, avvolto nel mistero e capace di risvegliare tanti ricordi, le farà cambiare idea su molte cose...
TitoloL'enigma della cattedrale sommersa
Autore: Fabrizio Santi
Pagine: 324
Prezzo:  € 2,99 ebook
Editore: Newton Compton Editori

TramaRoma. Palazzo Barberini. È notte quando il custode vede apparire sul suo monitor una figura vestita di nero e intenta a suonare un organo. Pochi giorni dopo, vicino all’organo di una chiesa a Piazza Navona viene ritrovato il corpo senza vita di una donna.Giulio Salviati, scrittore noto per le sue abilità d’investigatore, viene coinvolto nello strano caso dal direttore del museo Barberini. Seguendo alcuni indizi lasciati dalla figura vestita di nero, Salviati si introduce nei sotterranei del museo, scoprendo passaggi segreti che collegano l’antico palazzo a negozi e botteghe romane. Ma è studiando la storia dell’organo che Giulio verrà a conoscenza di un mistero legato a un musicista vissuto nel Settecento, a cui lo strumento apparteneva e intorno al quale molti hanno indagato: un conte che vive isolato vicino a Canossa, dedito a pratiche esoteriche, un famoso botanico, un esperto musicologo.Qual è il filo rosso che lega questi personaggi tanto diversi tra loro? Che cosa stavano cercando di così importante da giustificare la scia di morte a cui la capitale, incredula, assiste?
Titolo: La paziente perfetta
Autore: Jennt Blackhurst
Pagine: 384
Prezzo: € 10,00 cartaceo
Editore: Newton Comptoni Editori

Trama: Karen, Eleanor e Bea sono amiche sin da quando erano bambine. Tra loro non ci sono segreti, e ciascuna conosce le altre alla perfezione. Adesso che hanno superato i trent’anni, hanno cominciato ad allontanarsi a causa delle difficoltà di tutti i giorni: Eleanor è una moglie e una madre sommersa dalle responsabilità e fatica a stare dietro a tutto; Bea è felicemente single, o almeno questo è ciò che lascia credere agli altri; Karen fa la psichiatra e, nonostante il suo passato oscuro, si considera la roccia del gruppo, l’amica su cui contare. Ma quando una nuova paziente si presenta nel suo studio con disturbi che non le sono ancora del tutto chiari, Karen comincia a temere di aver messo le sue più care amiche in pericolo. Perché la sua paziente sa cose sulle tre donne che nessuno all’infuori del loro ristretto circolo potrebbe (o dovrebbe) conoscere...
Titolo: Rosso è il colore del destino
Autore: Roberta Fierro
Pagine: 250
Prezzo: € 12,00 cartaceo | € 3,99 ebook
Editore: Nativi Digitali Edizioni

Trama: Nonostante appartengano a due mondi separati, il destino ha scelto di farli incontrare.
Così diversi eppure così simili.
Lei, Erin, porta con sé ricordi dolorosi e la voglia di aiutare sempre chi ne ha bisogno.
Lui, Calix, è cresciuto nella rabbia ma scoprirà che lasciarsi andare alle emozioni può cambiare tutto.
Riuscirà Erin ad accettare e comprendere la vera natura di Calix? Ce la farà quest'ultimo a vincere le sue paure e inibizioni? E riusciranno, i due, a opporsi a una sorte inquietante che sembra minacciare la loro stessa vita?
Leggerete qualcuno di questi libri?

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)