Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna (sì, è la mia gatta, una dei diecimila animali che possiedo) e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

martedì 11 marzo 2014

Recensione: 'Fermate gli sposi!' di Sophie Kinsella

Titolo: Fermate gli sposi!
Autore: Sophie Kinsella
Pagine: 379
Prezzo: € 20,00
Editore: Mondadori

TramaLottie non vede l'ora di sposarsi. Con l'uomo giusto, naturalmente: non ne può più di lunghe relazioni con fidanzati che sul più bello non se la sentono di impegnarsi davvero. E così quando anche Richard, che lei è convinta stia per farle la tanto attesa proposta, la delude, decide su due piedi che è ora di passare all'azione e accetta di convolare a nozze con Ben, un flirt estivo conosciuto per caso su un'isola greca molti anni prima e che lei non ha mai più rivisto. Ben si è appena rifatto vivo, e basta una cena per far scoccare nuovamente la scintilla tra i due: perché perdere tempo in inutili preparativi? Presto! Ci si sposa in quattro e quattr'otto e via per un'indimenticabile luna di miele nel luogo che ha visto nascere il loro amore. Ma non tutti la pensano così: Fliss, la sorella di Lottie, e Lorcan, il socio in affari di Ben, sono contrarissimi e preoccupatissimi. Bisogna intervenire subito. I due sabotatori partono all'inseguimento dei neosposi che devono essere fermati a tutti i costi, prima che avvenga l'irreparabile... Le conseguenze saranno disastrosamente comiche per tutti. Con "Fermate gli sposi!" Sophie Kinsella firma una nuova, spumeggiante commedia romantica, in cui non mancano le sue proverbiali trovate condite da un pizzico di sesso e da un insuperabile senso dell'umorismo.

Recensione:

Ah! Sophie, Sophie! Leggere questo libro è stato davvero rilassante! 
Come sapete avevo molta paura del risultato che avrebbe potuto dare questa lettura, invece ne sono rimasta entusiasta. In questo libro ci sono tutte le carte che l'autrice è sempre stata in grado di giocare: divertimento, nervosismo, relax, amore e passione. 
La lettura è scorrevole e ben strutturata, anche se semplice, e come in ogni libro della Kinsella, non c'è mai il rischio di annoiarsi o addormentarsi sopra alle pagine perché accade continuamente qualcosa che mantiene vivo l'interesse del lettore. Anche i personaggi sono ben studiati, ed ho apprezzato il fatto che fossero pochi e ognuno con una precisa collocazione che ha contribuito a mantenere ordine sia nella storia che nella mente. Sapete quanto tengo a questo aspetto in un libro!
Le parole per recensire questo libro non sono molte, semplicemente è stata una lettura leggera, piacevole e rilassante che consiglio a tutti.



26 commenti:

  1. Anche a me è piaciuto, soprattutto i capitoli narrati dal punto di vista di Fliss.. però non l'ho trovato all'altezza dei precedenti..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo per quanto riguarda i capitoli dal punto di vista di Fliss. Sono stati anche i miei preferiti!

      Elimina
  2. Non ho mai letto niente della Kinsella, ma i suoi libri mi ispirano un sacco nonostante non siano esattamente del mio genere! Prima o poi leggerò qualcosa ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per questo genere letterario io leggo solo i suoi libri, perché mi piace troppo come scrive, nonostante non siano proprio il mio genere preferito!

      Elimina
  3. Anche io non ho mai letto nulla di kinsella, quando avrò l'ispirazione rimedierò! magari proprio con questo libro visto che ti è piaciuto :3

    RispondiElimina
  4. Io della Kinsella ho letto soltanto "La ragazza fantasma" e mi era piaciuto molto. Anche questo però sembra bello *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 'La ragazza fantasma' era piaciuto anche a me. L'ho trovato piuttosto originale!

      Elimina
  5. Ciao Ile ^^
    io ancora non ho letto nulla della Kinsella, anche se molti suoi libri sono nella mia wishlist! Ho sentito parlare benissimo di questa autrice, ma di questo libro ho letto anche parecchi pareri negativi :\ credo che inizierò da qualcosa più vecchiotto, tipo I love shopping!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 'I love Shopping' personalmente mi è piaciuto, ma ti consiglio di cominciare con quello solo se hai i nervi saldi ahahah

      Elimina
  6. Non credo sia il mio genere preferito, ma prima o poi proverò a leggere qualcosa di suo, magari inizierò proprio con questo.

    RispondiElimina
  7. Mai letto niente della Kinsella ^^ e non so nemmeno da dove iniziare O.o ogni suo libro ha un voto medio di 5 selline XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io te li consiglio tutti ahaahahah
      Magari ti sconsiglio di cominciare con 'A che gioco giochiamo?', 'La signora dei funerali' o 'La regina della casa', che non sono il massimo.. Ma mi pare siano sotto nome reale questi.

      Elimina
  8. La Kinsella mi piace un sacco! :D Ogni libro che ho letto l'ho sempre trovato carinissimo e mai banale! :D

    RispondiElimina
  9. Non sembra male, carino! :)
    Ancora non ho letto nulla della Kinsella, ma dovrò iniziare presto!

    RispondiElimina
  10. Io ho odiato questo libro!! Altro che ridere mi ha innervosito, per tutta la lettura avrei voluto scaraventare il libro dalla finestra!! Ho odiato come se non ci fosse un domani la protagonista!! Anche adesso al solo ricordo di questa lettura mi sale il nervoso!!! ahahaha non sono messa tanto bene

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero lo hai odiato? Che peccato!
      Comunque Lottie non era molto simpatica nemmeno a me sotto certi aspetti, ma si sa come sono i libri della Kinsella: le protagoniste hanno sempre qualcosa di stupido!

      Elimina
  11. Non vedo l'ora di leggerlo! Ti ho aggiunto ai seguaci su GFC... mi piace parecchio il tuo blog!
    http://lucetta91.blogspot.it/

    RispondiElimina
  12. un libro molto leggero e divertente come tutti quelli della Kinsella.
    Ero già tua followers e mi ha fatto piacere ripassare da te.
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Kinsella è perfetta per una lettura leggera! Mi ha deluso pochissime volte!
      Grazie per essere ripassata, mi fa piacere vederti nel blog!

      Elimina
  13. La Kinsella è una delle mie scrittici preferite, però questo romanzo non mi ha soddisfatto pienamente, l'ho trovato un po' sottono, non ai livelli de "La regina della casa", "Ho il tuo numero", "Ti ricordi di me?", tanto per fare un esempio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io la adoro!!!
      Il libro che meno mi è piaciuto per il momento è 'A che gioco giochiamo?'.

      Elimina

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)