Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna che rimarrà per sempre nel mio cuore - e che mi manca da morire da quando non c'è più- e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

venerdì 22 agosto 2014

Recensione: 'The Host - L'Ospite' di Stephenie Meyer

Buongiorno, oggi stavo pensando a una cosa: ultimamente ho uno strano rapporto con i libri, quando li inizio mi sembrano sempre noiosi, poi me ne innamoro e quando li finisco mi sento estremamente in colpa. Come se cominciare una nuova lettura volesse dire tradire quella vecchia. Insomma, è strano! Vi capita mai?

Titolo: The Host - L'Ospite
Autore: Stephenie Meyer
Pagine: 591
Prezzo: € 13,00
Editore: Rizzoli

Trama"Guardai Jared negli occhi e provai la più strana delle sensazioni. Lo desideravo con la stessa intensità disperata che avevo sentito vedendolo la prima volta. Il nostro corpo non apparteneva né a me né a Melanie: apparteneva a lui." Due anime e un solo corpo: è così che Melanie e Wanda si conoscono. Una è l'ospite terrestre, l'altra è lo spirito alieno, entrambe sono pedine in una furiosa guerra per il possesso del pianeta. Dovrebbero odiarsi, ostacolarsi, tentare di distruggersi a vicenda, ma avviene qualcosa che le fredde intelligenze degli extraterrestri non hanno previsto: l'appassionata Mei e la tenace Wanda dividono pensieri, emozioni e sentimenti, fino a che l'amore travolge anche l'anima impassibile dell'aliena. Contro ogni regola, contro ogni istinto, contro tutti, Wanda accetta di aiutare la sua ospite e si mette in viaggio, decisa a ritrovare il ragazzo che ha acceso in entrambe un amore tanto intenso e sconvolgente da abbattere qualunque ostacolo.


Recensione:

Come ho detto nella premessa, inizialmente questo libro mi annoiava. L'inizio lento e complesso mi avevano fatto venir voglia di lasciar perdere ma, come sapete, io non amo iniziare i libri e non finirli. Per fortuna.
Andando avanti con la storia ho iniziato letteralmente ad amare Viandante e i suoi amici al punto che, alla fine per via degli eventi avevo gli occhioni gonfi di lacrime.
La storia è bella e, anche se con pochi colpi di scena sparsi qua e là, è stata in grado di tenermi attaccata alle pagine fino all'ultimo. Questo anche grazie allo stile della Meyer che personalmente ho apprezzato già dalla lettura di un suo precedente libro. La sua nota positiva credo sia la capacità di descrivere senza annoiare e l'armonia con cui mette insieme le sue frasi, indifferentemente da quale sia la storia. Che sia bella o meno.
Questo libro è una lettura non troppo leggera, ma apprezzabile e ben strutturata. Ho adorato il fatto che, nonostante la stessa ambientazione per tutto il corso della storia, essa non risultasse mai monotona. Al contrario l'ho trovata sempre avvincente e sono stata curiosa fino alla fine di sapere cosa sarebbe accaduto.
La Meyer sostiene di voler scrivere un seguito, ma io non credo che lo comprerò mai se lo farà. Questo libro può essere benissimo un autoconclusivo ed anche per questo motivo lo ho apprezzato con serenità.

41 commenti:

  1. La Meyer spostiene da quando ho letto questo - ossia sei anni fa - di voler scrivere un seguito. Tranquilla, che non arriverà :P

    RispondiElimina
  2. Stavolta non siamo d'accordo: io l'ho odiato profondamente XD

    RispondiElimina
  3. Il mio periodo Meyer & C. si è concluso un po' di anni fa....

    RispondiElimina
  4. A me era piaciuto, l'ho letto ben due volte! Concordo sul fatto che l'inizio sia un po' confuso e lento, ma appena la storia prende il via, non si può fare a meno di affezionarsi ai personaggi. Per me è stata una bella sorpresa, sono contenta che ti sia piaciuto:)

    RispondiElimina
  5. Io concordo con Pila, non credo la leggerò più v.v

    RispondiElimina
  6. Ti capisco, anche a me capita qualche volta...però poi passa ^-^ L'ospite l'ho letto qualche anno fa, concordo l'inizio è un pò noioso, poi si riprende e fila via con piacere! Il seguito (se mai ci sarà) non so se lo leggerò, più che altro perchè dovrei rileggere il primo per potermi collegare bene con il secondo >.< Il film l'hai visto? Io ancora no...sono curiosa però :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No!! Sinceramente non ho intenzione di guardarlo ahah

      Elimina
  7. Non ho mai letto nulla della Meyer, e confesso che Twilight non ho proprio nessuna voglia di leggerlo, ma forse questo potrebbe piacermi, perlomeno la tematica è insolita....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La storia vale. Non credo sia bello giudicare le Meyer perché ha scritto 'Twilight'..

      Elimina
  8. La Meyer dice di voler scrivere un sacco di seguiti eppure non si è ancora visto nulla. -_- Io di sicuro non comperò (penso) più nulla di lei, soprattutto se fa promesse anni prima e poi non le mantiene. La mia fiducia da lettrice se ne va via così come la curiosità!
    Però questo libro mi era piaciuto abbastanza (anche io avevo dato 4 stelline), invece il film non te lo consiglio proprio! Lentiiiiiiiiissimo!!! >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ps. sono ritornata, anche se per breve tempo.. scusa l'assenza!!! ç_ç

      Elimina
  9. Io come ti ho già detto ho odiato il film (, ma magari perché non l'ho guardato con attenzione) quindi non credo lo leggerò.. magari tra molti anni v.v
    Sono contenta che si sia ripreso dall'inizio noioso!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io il film non lo guarderò perché mi hanno detto in molti che è noioso.. E io già non amo vedere i film di mio!

      Elimina
  10. Ciao!!!!!
    io l ho iniziato ma come dici tu l'inizio è davvero difficile.... pretto che lo avevo comprato tantissimo tempo fa adesso lo devo assolutamente riprendere.... mi è piaciuto la tua recenzione... coincisa .....ottima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere! Spero che riprenderai il libro!

      Elimina
  11. Mi incuriosisce ma ho un po' paura di leggerlo perché ho odiato Twilight XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno a me è piaciuta la storia di 'Twilight', però ho molto apprezzato lo stile dell'autrice. Per questo non l'ho lasciata andare, mi sembrava brutto giudicarla da una storiella..

      Elimina
  12. Sono contenta che ti sia piaciuto perchè è uno tra i miei libri preferiti! <3

    RispondiElimina
  13. Bella recensione! Ho il libro nella libreria da almeno 2 anni e ancora non l'ho letto. Devo rimediare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ce l'avevo da poco meno mi sa ahahaha

      Elimina
  14. Mi ispira e sono felice del fatto che si possa considerare autoconclusivo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente! Penso che un seguito rovinerebbe solo la storia!

      Elimina
  15. Ciao Ilenia! Bellissima recensione! ^__^
    Se passi da c'è una sorpresa che ti aspetta...http://amicadeilibri.blogspot.it/2014/08/the-very-inspiring-blogger-award-yes-im.html

    RispondiElimina
  16. Ho mia sorella che si è comprata tutta la saga di Twilight ed è in dirittura d'arrivo perchè ha quasi finito Eclipse. Io non so se leggerò mai Twilight però questo mi ispira ed è autoconclusivo, meglio di così!
    Passavo per dirti che ti ho premiata anch'io, trovi il post QUI :)

    RispondiElimina
  17. Questo libro non riesce ad attirarmi ! Ma voglio dargli una possibilità :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sinceramente non so se consigliarti di leggerlo se non ti ispira.. E' davvero un bel mattonazzo!

      Elimina
  18. Dubito fortemente che arriverà mai un seguito. Ho letto questo libro anni e anni fa e già girava voce ma niente. Ricordo con piacere l'avidità con cui lessi la storia di Viandante, bello bello. Lo rileggerei ora se non avessi mille libri da terminare ancora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sinceramente se non ci sarà mai un seguito, io sarò più contenta..

      Elimina
  19. Devo essere sincera, questo libro mi incuriosisce molto, però sono sempre molto frenata nell'acquistarlo, forse perchè è della Meyer, o forse perchè non si sa nulla sul secondo libro... Magari un giorno lo leggerò davvero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, anche io avevo dei dubbi, poi però mi sono convinta e non me ne sono pentita!
      Se ti ispira dagli una possibilità, ne varrà la pena, vedrai!

      Elimina
  20. The Host l'ho trovato affascinante, soprattutto per il rapporto tra la ragazza e l'aliena parassita che occupa il suo corpo. Ne ho visto solo il film, cambia molto dal libro?

    RispondiElimina

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)