Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna che rimarrà per sempre nel mio cuore - e che mi manca da morire da quando non c'è più- e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

lunedì 22 giugno 2015

Recensione: 'Mentre fuori nevica' e 'All'improvviso la scorsa estate' di Sarah Morgan

Buongiorno lettori miei! Come state? Io così così. Sono un po' nervosa!
Oggi, per iniziare al meglio questa nuova settimana, vi lascio una doppia recensione in cui vi parlo dei primi due volumi della serie di Sarah Morgan, incentrata sui fratelli O'Neil. Il primo libro lo avevo acquistato mesi fa e, avendo ricevuto il secondo dalla casa editrice, ho deciso di approfittarne per leggerli entrambi! Tra l'altro, credo che questa sia la prima volta in vita mia in cui assegno un mezzo voto, ma non potevo fare altrimenti avendo dato due voti diversi per ciascun libro.
Ovviamente, vi lascio la trama del primo volume per evitare spoiler (che comunque non ci saranno nella recensione).

Titolo: Mentre fuori nevica | All'improvviso la scorsa estate
Serie: I fratelli O'Neil #1 | #2
Autore: Sarah Morgan
Pagine: 350 | 378
Prezzo: € 14,90
Editore: Harlequin Mondadori

TramaKayla Green odia il Natale. Farebbe qualsiasi cosa per evitarlo del tutto, così, quando le si presenta l'occasione di lavorare durante le vacanze, la coglie al volo. Kayla è un mostro sacro delle pubbliche relazioni, e ora dovrà occuparsi di una struttura alberghiera di lusso in montagna. Perfetto! Quello che non sa è che l'impresa del suo cliente, Jackson O'Neil, è a conduzione familiare, che lì tra montagne innevate e addobbi di stagione il Natale è più presente che mai, e che l'atmosfera è calda, accogliente e decisamente festiva. Inoltre, a rendere più coinvolgente e inebriante il suo soggiorno tra i monti ci si mette pure questa intensa e fastidiosa attrazione per Jackson. Un'attrazione che la porterà chissà dove. Ma certo non a letto con lui. O sì?

Recensione:

La serie della Morgan si concentra tutta sulla famiglia O'Neil, in particolare sui tre fratelli Jackson, Sean e Tyler.
'Mentre fuori nevica' si incentra sul primo che ho sopra nominato, mentre 'All'improvviso la scorsa estate' sul secondo. Mi viene spontaneo pensare che il seguito parlerà di Tyler!
In entrambi i libri la narrazione è molto leggera e spedita, mentre la storia è fresca e frizzante. L'atmosfera è contornata di scene ricche di emozioni vive e, molto spesso, l'autrice ricorre alla descrizione implicita di scene di sesso. Nel primo volume questa situazione non esageratamente ricorrente non mi ha dato assolutamente fastidio, perché non ho nulla contro queste atmosfere ma, nel secondo, devo dire che l'autrice ha un tantino esagerato. La storia di 'All'improvviso la scorsa estate' sfocia ogni tre secondi in tre pagine di sesso sfrenato. Ora, io capisco l'attrazione tra i protagonisti, ma qual é lo scopo del ripetere ogni tre secondi che tizia vuole farsi tizio e viceversa? 
A parte questo, devo elogiare la storia in generale perché mi è piaciuta. Nonostante non fosse pienamente originale, devo dire che l'autrice è stata in grado di trascriverla trasportando il lettore nelle atmosfere dei volumi e incatenandolo alle pagine. Questo vale sopratutto per il primo volume perché, devo dire, il secondo è praticamente la fotocopia dell'altro: stesse (se non per determinate argomentazioni) situazioni e stesse conclusioni, ma con protagonisti diversi.
Non posso dire che questa cosa mi abbia portata a non gradire 'All'improvviso la scorsa estate', ma sicuramente avrei apprezzato una scossa in più nella trama.
Come avrete capito, tra i due volumi ho preferito 'Mentre fuori nevica', ma la serie vale la pena di essere letta. In effetti, sono curiosa di sapere se anche il prossimo volume sarà identico agli altri o se l'autrice abbia deciso di cambiare un pò l'aria. Lo spero davvero, perché sarebbe un peccato lasciare a sé una storia così carina!

Voti ai singoli volumi:
#1. 'Mentre fuori nevica' - 4/5
#2. 'All'improvviso la scorsa estate' - 3/5

1/2

20 commenti:

  1. Mmm... mi piacerebbe leggere questa serie, ma da quello che dici mi sembra di capire che è uguale a molte altre, quindi credo che me le risparmierò per il prossimo futuro... comunque mai dire mai! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' piacevole, ma non spicca di originalità!

      Elimina
  2. Non sono mai stata attratta dai libri in cui si accasano tutti i componenti della famiglia, dove un anno ciascuno trovano l'amore della propria vita! L'ho sempre trovato forzato, boh!
    P.s. odio anche io i troppi riferimenti al sesso ç_ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, non pensavo che finisse in quel modo ahahhaha

      Elimina
  3. Stessa cosa tua Ile, quel ribadire che volevano saltarsi addosso ogni duextre mi ha proprio annoiata >-<
    Io ho dato solo 3 stelline al secondo, il primo invece non l'ho letto, ma a questo punto non so se lo farò, per quanto carina la scrittura della Morgan, come storia romance non mi ha convito pienamente U-U

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io 3 stelline al secondo. Davvero non hai letto il primo? ahaha
      Io mi sono fatta in quattro per leggerli assieme, ma in effetti non cambia molto se li leggo divisi.

      Elimina
  4. Non li conoscevo, la trama sembra carina... Magari ci faccio un pensiero!

    RispondiElimina
  5. Mmmm....non mi ispirano molto...penso che darò la precedenza ad altri libri! Ciao Maria

    RispondiElimina
  6. Molto carina la serie e anche molto pubblicizzata dalla Harlequin. La tua recensione è invitante! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa davvero molto piacere che la recensione ti abbia incuriosita!

      Elimina
  7. Mmmm.. no, questo genere non fa per me! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un genere al quale mi dedico di rado, ma a volte mi piace farlo!

      Elimina
  8. "Mentre fuori nevica" è nella mia libreria che aspetta di essere letto... Non credo che lo farò presto! Comunque se tu dici che il primo è carino, prima o poi lo leggerò (mi fido dei tuoi giudizi).

    RispondiElimina
  9. Non so se mi convenga leggere questa serie, dato che non spicca di originalità come dici tu... Quasi quasi però mi appunto il titolo del primo volume e me lo conservo per un periodo in cui avrò bisogno di una lettura soft ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come letture leggera sicuramente è ottima!!

      Elimina
  10. Come ti avevo già detto, io ho il primo, ma non l'ho ancora letto. Avendolo lasciato in Sicilia credo lo leggerò questa estate, anche se sinceramente mi piacerebbe maggiormente leggerlo in inverno, per avere l'atmosfera giusta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io lo ho letto in questi giorni, mi ha dato una sensazione di fresco. Ci voleva ahhaha

      Elimina

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)