Chi sono?

Mi chiamo Ilenia e sono una ragazza umbra estremamente curiosa, amante degli animali, della natura, delle scienze, del cibo e dei libri. Amo leggerli, viverli e respirarli, ma anche elaborarli attraverso libri creativi come i colouring books. Non ho un genere preferito ed ho sempre pensato che cercare di abbracciare la lettura nel suo insieme sia un enorme pregio. Ammetto, però, di avere qualche difficoltà con alcuni generi, come gli erotici, gli storici e i gialli (che leggo più raramente rispetto agli altri). In questo blog letterario scrivo della mia passione librosa, con grandissime soddisfazioni. Ho una relazione (molto) a distanza con un ragazzo di nome Gennaro, una figlia pelosa di nome Luna che rimarrà per sempre nel mio cuore - e che mi manca da morire da quando non c'è più- e frequento un'università che detesto (molto). Ho la sfortuna nel sangue, ma cerco di sorridere alla vita!

lunedì 26 marzo 2018

Recensione: 'Il tocco degli Spiriti Antichi' di Noemi Gastaldi

Buongiorno lettori! Ultimamente sto avendo seri, seri, serissimi problemi con la lettura. Sono in pieno blocco del lettore e siccome ho già finito questo libro da qualche giorno ho deciso di scrivere una recensione prima di dimenticarmi le prime impressioni.
Ho deciso anche di lasciare un momento da parte questo librone per dedicarmi a qualcosa di più leggero.

ATTENZIONE: io possiedo la trilogia nel volumone cartaceo unico, ma siccome ho deciso di recensire il primo libro da solo, i dati qui riportati sono del libro singolo che trovate in commercio.

Titolo: Il tocco degli Spiriti Antichi
Serie: Oltre i confini
Autore: Noemi Gastaldo
Pagine: 250
Prezzo: € 9,51
Editore: Autopubblicato

TramaLucilla soffre di allucinazioni fin da quando era molto piccola. Francesca è in grado di viaggiare tra due mondi: la realtà materiale e quella immateriale sono separate da un velo sottile, e lei è capace di squarciare questo velo.
Lucilla e Francesca dovranno vedersela con gli Spiriti Antichi, creature inumane, che vivono esclusivamente per soddisfare la propria perversa natura...


Recensione:

'Il tocco degli spiriti antichi' inizia gettando subito il lettore nella mente di Lucilla, una protagonista davvero particolare. Si tratta di una ragazza indipendente che ha delle continue visioni su un mondo sconosciuto. Affianco a lei troviamo Francesca, una donna forte e dalle grandi ambizioni. Ho trovato il tema del mondo oltre i confini della realtà davvero interessante ed anche abbastanza originale.
Mi è piaciuto come l'autrice sia riuscita a descrivere abbondantemente e in ottimo modo sia il mondo reale che quello oltre i confini, dove troviamo posti sconosciuti, ma anche molto simili a quelli a cui siamo normalmente abituati. In questa nuova realtà troviamo anche molti personaggi nuovi e particolari. Quello che più di tutti mi ha incuriosito è stato l'Alchimista, che sin da subito mi ha suscitato delle emozioni che alla fine per fortuna si sono rivelate esatte. Stessa cosa è accaduta con la Tempesta, mentre è stato davvero difficile per me inquadrare i caratteri di personaggi come Bruno e Sophia.
Tutta la storia è narrata scorrendo sul filo dell'esistenza di amanti predestinati e quello di Lucilla è Fantasy, una ragazzina in grado di camminare tra la realtà e l'irrealtà. Mi è piaciuta la scelta di instaurare una relazione di questo tipo perché va oltre il banale amore uomo-donna che si trova in qualsiasi storia. La ho trovata una cosa molto emozionante, sopratutto perché i sentimenti tra le due ragazze si riflettono nel lettore e gli permettono di vivere un amore davvero vivo. 
Un'altra cosa in grado di emozionare il lettore è il legame tra i protagonisti e le bestie, che mi è sembrato davvero stupendo.
Meno originale, invece, ho trovato le scuse per le continue assenze di Lucilla dal lavoro. Siccome per passare nell'altra realtà si deve cadere in una sorta di stato catatonico che non permette di uscire di casa, Lucilla per giustificare le sue continue assenze dice sempre di essere influenzata. Ora, io capisco tutto, ma come fa la sua datrice di lavoro a cascarci sempre? La donna mi dà abbastanza da pensare, sopratutto perché nonostante abbia dei dubbi sullo stato di salute di Lucilla, non fa assolutamente nulla per cambiare le cose.
'Il tocco degli spiriti antichi' è una sorta di lungo preambolo ad una trilogia che sembra essere davvero promettente racchiudendo in sé magia, misticismo ed anche un po' di oscurità. 
La narrazione è molto scorrevole, anche se devo dire che la mia edizione (che vi ricordo essere la trilogia in volume unico) è impaginata davvero male.

2 commenti:

  1. Mi fa piacere che anche a te sia piaciuto, io aspetto di finire il terzo per recensire tutta la trilogia completa, mi viene più comodo xD oggi però ho recensito un fumetto molto particolare, se ti va di sbirciare ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come sai di solito anche io recensisco i volumi unici in una sola recensione, ma stavolta ho qualche problema a causa del carattere minuscolo in cui è scritto x.x

      Elimina

Grazie per essere passato/a! Ti va di farmi sapere la tua opinione? Risponderò al più presto! :)